Riunione gruppi del 18 settembre 2021

Riunione Gruppi: FARE il cambiamento

Cari attivisti della Democrazia,

I prossimi temi degli incontri settimanali per FARE il Cambiamento sono:

13– Implementazione di strumenti di democrazia partecipativa
14– Federalismo
15– Regolamentazione democratica negli statuti dei partiti

I 27 temi: https://www.piudemocraziaitalia.org/articoli/fare-il-cambiamento/


DATA INCONTRO:  SABATO  18/09/2021, su piattaforma on-line,
a partire dalle ore 14.00 (chiusura prevista: ore 17.00),
all’indirizzo: https://meet.jit.si/piudemocraziaitalia

Il punto 13 rientra principalmente nel concetto di assemblee di cittadini, primo elemento della Democrazia Partecipativa.

Il punto 14 distribuisce il potere sul territorio e favorisce la partecipazione dei cittadini nelle decisioni, così migliorando la democrazia.

Il punto 15 permetterebbe di attrarre e coinvolgere i cittadini con strumenti democratici verso quei partiti che sono inclusivi dei cittadini e che vogliono “rappresentare” i cittadini con strumenti decisionali democratici.

La conferenza sul nostro canale Youtube

Dopo questo incontro, il prossimo sarà il 25/09/2021

19– Sfiducia Costruttiva
20– Primarie aperte
23– Potenziare gli strumenti degli organi di garanzia

Per collegarsi alla conferenza in modo attivo, occorre un browser recente ed aggiornato se si usa un Computer.

Da Telefono o Tablet, con la APP Jitsi Meet che è scaricabile:

Da Google Store: https://play.google.com/store/apps/details?id=org.jitsi.meet

Da Apple Store: https://apps.apple.com/us/app/jitsi-meet/id1165103905

Vi ricordiamo e invitiamo a dare il vostro contributo su questi temi ed a tutti gli altri, scrivendo sul forum o inviandoci via mail le vostre proposte o negli incontri in video conferenza, in modo da sviluppare gli abstract per concretizzarli, per arrivare ad un documento più programmatico e approfondimenti pratici sul come “FARE” ad attuare il tema. La chiave di questi incontri è il “FARE”, individuare i modi per “FARE”.

Abbiamo presentato la raccolta degli abstract dei 27 temi. I temi sono stati raggruppati per categorie ed  all’interno una descrizione del lavoro svolto, con il contributo di molti di voi. Abbiamo concretizzato parte del lavoro, con descrizioni che ci aiutano a mantenere la strada o per creare nuovi percorsi.

Questi incontri ci auguriamo siano di collaborazione con tutti voi, per costruire, tutti assieme, l’autostrada che ci porta verso l’attuazione della Democrazia. Le corsie sono i temi che ci uniscono per formare questa autostrada che percorreremo tutti assieme in collaborazione unendo le forze, sostenendoci ed aiutandoci reciprocamente, colmando quei vuoti del sapere che servono per attuare il Cambiamento.

Vi ricordiamo che alcuni temi sono da affrontare e FARE prima di altri, se vogliamo che tutti gli altri abbiano una possibilità maggiore di essere “attivati” in tempi più brevi del normale o mai.

Uno di questo è il REFERENDUM PROPOSITIVO, che  permetterebbe ai cittadini di poter fare proposte più dirette delle Leggi di Iniziativa Popolare (LIP), perché non deve aspettare che il parlamento le metta in calendario ( vi rammento che dal 1970 ad oggi, sono state presentate 262 LIP, e solo 130 trattate e solo 3 sono diventate operative, oltre al fatto che al senato, l’art.74 del regolamento, dichiara che una  LIP deve essere assegnata entro un mese e discussa entro 3 mesi, altrimenti va direttamente in calendario), ma andrebbe direttamente al voto popolare, sperando anche nel libretto informativo, essendo il quorum di partecipazione al  25% e quello di approvazione del 12,5% circa (dei SI), quindi eviterebbe astensionismo come spesso viene promosso invitando i cittadini ad andare al mare o fare altro, non facendo esprimere così la popolazione.

Alcuni in questi mesi sono diventai realtà, vedi  “la firma digitale” che è stata accolta dal parlamento in modo anticipato, e ci sono già diverse raccolte firme digitali in attesa della modifica legata alla raccolta firme cartacea, in virtù della condanna ONU all’Italia: in tal senso sono già attive delle iniziative a sostegno di un’accelerazione di tale procedura di cambiamento da parte del Governo previste per il 2022 (almeno per la parte della raccolta digitale).

https://www.repubblica.it/cronaca/2021/09/12/news/referendum_cannabis_raccolte_100mila_firme_in_24_ore-317513224/

Nella nostra pagina su YouTube potete visualizzare tutti gli incontri che abbiamo fatto e faremo, sui vari temi:

https://www.youtube.com/channel/UCKON9mKcKU2cGJTJl2IDk3Q

Come sapete, i temi sono stati tutti inseriti nel  FORUM , così da poter continuare con commenti e per dipanare la matassa intricata.

Prossimo incontro 25/09/2021

19– Sfiducia Costruttiva
20– Primarie aperte
23– Potenziare gli strumenti degli organi di garanzia

Quindi, ecco un calendario completo:

Raggruppamento per date settimanali:

TEMIDATE Set.DATE Mensile
10– Quorum zero o limitato per le votazioni popolari17/04/2115/05/21
26– Sistema del VOTO DUALE (studio dell’applicazione)17/04/2111/12/21
11– Sistema Elettorale Proporzionale24/04/2115/05/21
27– Introduzione strumento revoca del mandato (Recall)24/04/2111/12/21
12– Assicurare l’Iter parlamentare delle LIP (Leggi Iniziativa Popolare)08/05/2115/05/21
24– Estendere il potere legislativo ai cittadini mediante revisione art. 70 cost.08/05/2113/11/21
13– Implementazione di strumenti di democrazia partecipativa29/05/2118/09/21
14– Federalismo29/05/2118/09/21
21– Verifica di legittimità costituzionale sulle leggi elettorali29/05/2123/10/21
15– Regolamentazione democratica negli statuti dei partiti12/06/2118/09/21
16– Assemblee dei cittadini12/06/2109/10/21
22– Governi collegiali e rappresentativi12/06/2113/11/21
17– Preferenze anche disgiunte04/09/2109/10/21
18– Attuazione delle norme in materia di trasparenza04/09/2109/10/21
25– Strumenti di estrazione a sorte (parlamentare ed altro)04/09/2111/12/21
19– Sfiducia Costruttiva25/09/2123/10/21
20– Primarie aperte25/09/2123/10/21
23– Potenziare gli strumenti degli organi di garanzia25/09/2113/11/21
1– Preferenze nella legge elettorale30/01/21
2– Semplificazione raccolta firme (denuncia ONU)30/01/21
3– Legge sul conflitto di interesse30/01/21
4– Informazione libera ed indipendente come servizio pubblico06/03/21
5– Educazione civica alla democrazia ed alla partecipazione06/03/21
6– Referendum propositivo (da fare ripartire l’iter)06/03/21
7– Referendum obbligatorio10/04/21
8– Inserire strumenti partecipativi negli statuti comunali10/04/21
9– Strumenti di informazione ai cittadini nei processi decisionali (Libretto informativo etc..)”10/04/21

Raggruppamento per date mensili:

TEMIDATE Set.DATE Mensile
1– Preferenze nella legge elettorale30/01/21
2– Semplificazione raccolta firme (denuncia ONU)30/01/21
3– Legge sul conflitto di interesse30/01/21
4– Informazione libera ed indipendente come servizio pubblico06/03/21
5– Educazione civica alla democrazia ed alla partecipazione06/03/21
6– Referendum propositivo (da fare ripartire l’iter)06/03/21
7– Referendum obbligatorio10/04/21
8– Inserire strumenti partecipativi negli statuti comunali10/04/21
9– Strumenti di informazione ai cittadini nei processi decisionali (Libretto informativo etc..)”10/04/21
10– Quorum zero o limitato per le votazioni popolari17/04/2115/05/21
11– Sistema Elettorale Proporzionale24/04/2115/05/21
12– Assicurare l’Iter parlamentare delle LIP (Leggi Iniziativa Popolare)08/05/2115/05/21
13– Implementazione di strumenti di democrazia partecipativa29/05/2118/09/21
14– Federalismo29/05/2118/09/21
15– Regolamentazione democratica negli statuti dei partiti05/06/2118/09/21
16– Assemblee dei cittadini05/06/2109/10/21
17– Preferenze anche disgiunte04/09/2109/10/21
18– Attuazione delle norme in materia di trasparenza04/09/2109/10/21
19– Sfiducia Costruttiva25/09/2123/10/21
20– Primarie aperte25/09/2123/10/21
21– Verifica di legittimità costituzionale sulle leggi elettorali29/05/2123/10/21
22– Governi collegiali e rappresentativi05/06/2113/11/21
23– Potenziare gli strumenti degli organi di garanzia25/09/2113/11/21
24– Estendere il potere legislativo ai cittadini mediante revisione art. 70 cost.08/05/2113/11/21
25– Strumenti di estrazione a sorte (parlamentare ed altro)04/09/2111/12/21
26– Sistema del VOTO DUALE (studio dell’applicazione)17/04/2111/12/21
27– Introduzione strumento revoca del mandato (Recall)24/04/2111/12/21

Riunione gruppi del 6 marzo 2021

Riunione Gruppi: FARE il cambiamento – quarta riunione

Cari attivisti della Democrazia,
eccoci giunti al nuovo incontro, alla quarta riunione dei gruppi della Democrazia.
Siamo pronti per continuare a scrivere come  “FARE il cambiamento” e passare poi all’azione.

Il 30 gennaio 2021 abbiamo fatto il terzo incontro.
Abbiamo fatto proposte e concretizzato molti aspetti, e ci accingiamo a fare il documento di proposta.
Nella nostra pagina su YouTube potete visualizzare il terzo incontro.

Per il quarto incontro i tre temi da dibattere  sono:

4- Informazione libera ed indipendente come servizio pubblico
5- Educazione civica alla democrazia ed alla partecipazione
6- Referendum propositivo (da fare ripartire l’iter)

I temi sono stati tutti inseriti nel  FORUM , per chi volesse iniziare a dare il suo contributo con commenti e leggere quello che alcuni hanno già inserito e rispondere e commentare.
Il fine ultimo, è produrre dei documenti di massima da presentare ai cittadini/partiti/parlamento.
Di ogni tema verrà quindi redatto un documento con il contributo di tutti, dove trascriveremo modi e strumenti individuati per promuoverlo e sostenerlo, per perseguire il fine della proposta, in che modo presentarla, a chi e quando, e per fare referendum o LIP o altro.
DATA INCONTRO:  SABATO  06.03.2021, su piattaforma on-line, a partire dalle ore 14.00 (chiusura prevista: ore 17.00),
all’indirizzo: https://meet.jit.si/piudemocraziaitalia

La riunione sarà visibile anche LIVE sul nostro canale Youtube.

Per collegarsi alla conferenza in modo attivo, occorre un browser recente ed aggiornato se si usa un Computer.
Da Telefono o Tablet, con la APP è scaricabile dal Google Store o dall’ Apple Store .

Oltre al FORUM, abbiamo pensato ad una parte più attiva da sfruttare durante l’attesa della riunione dei gruppi per il relativo tema.

Abbiamo pensato a meeting online settimanali o anche più brevi, dipende da voi, al quale chi ha presentato il tema farà da relatore, e per i temi che non hanno uno specifico “proponente”, chiediamo agli intervenuti di farci pervenire la propria disponibilità ed anche interesse a trattare il tema, in modo da poter fare dei gruppi per ogni stanza online.

Abbiamo stilato un elenco provvisorio con il nome del proponente e di altri che si vorrebbero occupare del tema, sono ben accetti altre persone che vogliono contribuire.

Vi chiediamo quindi di essere attivi nel cambiamento che ci accingiamo  a fare.

Faremo anche un Dudle, per permettere di prendere appuntamento sul tema in modo maggioritario, con preferenze.

Oppure fate voi un Dudle e proponete dei giorni di incontro.

Qui il link per preparare un nuovo Dudle , una volta creato, copiare il link ed inviare una email alla ML dei GRUPPIDD indicando il link per il Dudle del tema che avete scelto.

Un esempio dal quale iniziare:
5- Educazione civica alla democrazia ed alla partecipazionehttps://meet.jit.si/piudemit-05 Dudle: https://dudle.inf.tu-dresden.de/CPfLskel9w/

10 – Quorum zero o limitato per le votazioni popolari   – https://meet.jit.si/piudemit-10
Dudle: https://dudle.inf.tu-dresden.de/T7uHHydNmA/

14 – Federalismo   – https://meet.jit.si/piudemit-14 
Dudle: https://dudle.inf.tu-dresden.de/eJiwqkd8Lg/

27 – Introduzione strumento revoca del mandato (Recall)   – https://meet.jit.si/piudemit-27
Dudle: https://dudle.inf.tu-dresden.de/JvZaGMDMnA/

Maggiori dettagli alla pagina

Elenco dei temi e proponenti/referenti:

1– Leonello – (Erminio – Luca Raitieri) : Preferenze nella legge elettorale

2– Ragno – Staderini: Semplificazione raccolta firme (denuncia ONU)

3– Pasquale – Erminio : Legge sul conflitto di interesse

4– LeonelloPietro Muni Erminio : Informazione libera ed indipendente come servizio pubblico

5– Luca Vinti – Pasquale – Guido De Simone –Diego Pascale:  Educazione civica alla democrazia ed alla partecipazione

6– Erminio – Luciano : Referendum propositivo (da fare ripartire l’iter)

7– Leonello : Referendum obbligatorio

8– Luciano – Erminio – Angelo Sturni – (Leonello): Inserire strumenti partecipativi negli statuti comunali

9– Guido De Siomne Diego Pascale Erminio : Strumenti di informazione ai cittadini nei processi decisionali (Libretto informativo etc..)”

10– Leonello – Pasquale: Quorum zero o limitato per le votazioni popolari

11– Leonello – Ragno – Sistema Elettorale Proporzionale

12– RagnoStaderini /Nannoni /Cappato/Com.Rodota (Leonello) : Assicurare l’Iter parlamentare delle LIP (Leggi Iniziativa Popolare)

13– NannoniVinti : Implementazione di strumenti di democrazia partecipativa

14– Leonello – Pasquale : Federalismo

15– Nicola Ragno – Dario Fe – Manca Maurizio: Regolamentazione democratica negli statuti dei partiti

16– Nannoni – Luca Raitieri –  Zanolli /Grandis  /Vignozzi /Pluchino : Assemblee dei cittadini

17– Leonello- CDC Besostri : Preferenze anche disgiunte

18– Alex Marini – Erminio: Attuazione delle norme in materia di trasparenza

19– Erminio – (Fraccaro?) : Sfiducia Costruttiva

20– De Simone Guido: Primarie aperte

21– Besostri Felice – Ragno:  Verifica di legittimità costituzionale sulle leggi elettorali

22– Leonello : Governi collegiali e rappresentativi

23– Alex Marini – (Manca Maurizio) : Potenziare gli strumenti degli organi di garanzia

24– Pietro Muni – Estendere il potere legislativo ai cittadini mediante revisione art. 70 cost.

25– Zanolli – Nannoni -Luca Raitieri – Pluchino -(Vignozzi – Luciano Grandis): Strumenti di estrazione a sorte (parlamentare ed altro)

26– Nusca Manuele – (Besostri – Erminio):  Sistema del  VOTO DUALE (studio dell’applicazione)

27– Luca Aime- Pasquale (Erminio) : Introduzione strumento revoca del mandato (Recall)


= = =
Qui di seguito:
I LINK ALLE DISCUSSINI SUI TEMI.

Le discussioni sono aperte a tutti e sono presenti nel forum. Cliccate sul tema che vi interessa ed aggiungete le vostre considerazioni ( occorre registrarsi al forum, e’ gratuito):


Riunione Gruppi del 28 novembre 2020

FARE il cambiamento

Cari amici attivisti della Democrazia, vi invitiamo ad una riunione dei gruppi, per parlare di come “FARE il cambiamento” e dare così continuità alla cooperazione ed al lavoro avviato insieme nel tempo.
Abbiamo raccolto, da fonti ed opinioni diverse, una lista di punti di cambiamento e vi chiediamo di valutare altre proposte da inviarci così da aggiungere il vostro prezioso contributo all’elenco da noi stilato. Questa sarà la prima di una serie di riunioni sul tema “FARE il cambiamento”. Fisseremo scadenze, possibilmente regolari, stilando un calendario di incontri per fare una disamina di tutti i punti trovati e per decidere assieme cosa fare per promuoverli e sostenerli.
Vi chiediamo quindi di inviarci all’indirizzo e-mail: portavoce [AT] piudemocraziaitalia.org , possibilmente entro il 26 novembre, le vostre proposte da inserire nella lista degli argomenti che andremo a trattare, così da permetterci di stilare, prima del giorno dell’incontro, un elenco completo. Durante la riunione si potranno proporre anche altri temi non inviati in precedenza.
In questa pagina troverete la lista raccolta fino ad oggi.

La lista dei punti è in costante aggiornamento.

INVITIAMO TUTTI I DEMOCRATICI

Sabato 28 novembre 2020

a partire dalle ore 14.00
(conclusione prevista: ore 17.00)
via rete all’indirizzo:

https://meet.jit.si/piudemocraziaitalia

Il nostro canale YouTube per seguire la diretta video

UNIAMOCI PER TROVARE, PROPORRE E SOSTENERE INSIEME PUNTI DI
CAMBIAMENTO PER MIGLIORARE LA DEMOCRAZIA IN ITALIA.

Cari amici,
in occasione dello scorso referendum era stato
promesso che sarebbe stato un
“primo passo per il cambiamento”.

E’ tempo che i democratici italiani,
purtroppo divisi tra i “SI” ed i “NO” dell’ultimo
referendum costituzionale, si riuniscano per
concordare, sostenere ed incentivare il
cambiamento promesso.

Più Democrazia Italia ha raccolto,
da fonti ed opinioni diverse, una lista di punti
elencati qui di seguito.
Vi invitiamo al dibattito per organizzarci e sostenerli.


Senza un movimento per la democrazia forte,
unito, propositivo e determinato, nessuno di questi punti
potrà realizzarsi. Per questo:

PROPONIAMO UN INCONTRO per:
raccogliere e valutare altre proposte di punti di
cambiamento – decidere assieme cosa fare per promuoverli
e sostenerli – fissare scadenze, possibilmente regolari, di
altri incontri per dare continuità alla cooperazione ed al
lavoro insieme avviato.

Primo elenco dei punti di cambiamento

Nella prima riunione, tutti assieme, in modo democratico, con votazioni, daremo delle priorità ai temi da esaminare, così da avere una scaletta stabilita e ordinata da noi tutti, su quali saranno i temi da esaminare per primi ed i successivi, fino all’esaurimento dei vari punti. I temi proposti sono descritti molto sinteticamente, ed il lavoro di noi tutti sarà di fare una descrizione dettagliata di ogni punto che verrà stabilito di trattare.

Il nostro intento è quello di portare due o tre temi in esame ad ogni incontro.
Al primo incontro quindi, dopo aver deciso l’ordine dei temi da trattare, divideremo l’elenco in gruppi di tre, e per ogni gruppo di temi, decideremo una data per l’incontro successivo in cui tratteremo quei tre temi, con scadenza di circa un mese l’uno dall’altro.

Tutti i temi saranno messi nel forum in anticipo, uno per uno, così da permettere a tutti di inserire commenti, per cercare di portare una disamina ed una discussione iniziale, che si concluderà, auspicabilmente, con l’incontro dei gruppi relativo ai temi decisi per la discussione, per arrivare ad un accodo comune sul come trattare tali argomenti.

Scaricare il foglio di calcolo dal pulsante download qui sotto, per definire dell’ordine di trattazione dei temi in formato Open Document.

Da inviare compilato via e-mail compilato, clicca il pulsante rosso qui sotto per inviare.

Il pulsante INVIA MAIL funziona SOLO se si ha un client di posta tipo Thunderbird , Outlook o altro come applicazione predefinita. SE si usa la mail via WEB, occorre compilare a mano i destinatari, indicati nel file.

I temi nel FORUM

GOVERNI RAPPRESENTATIVI e COLLEGIALI

FORMAZIONE DI GOVERNI RAPPRESENTATIVI,

ELETTIVI E COLLEGIALI.

La Costituzione sancisce la separazione del potere legislativo, che spetta al Parlamento (Art.70) da quello esecutivo (Governo).

Nonostante ciò, da qualche tempo è in voga una distorsione secondo cui il Governo non dovrebbe “far eseguire le leggi”, ma “fare le leggi”, per conto del partito/coalizione che esprime il Primo Ministro.

Questa visione partitica dell’Esecutivo porta a non pochi problemi:

  • Mancanza di separazione tra Legislativo ed Esecutivo.

  • Governi non neutrali, che non lavorano per tutti i cittadini.

  • Leggi approvate in base a logiche di partito/maggioranza.

  • Instabilità legislativa: ogni cambio di Governo impone di “eliminare le leggi precedenti”.

Chiediamo quindi:

Che, nella formazione del nuovo Esecutivo, vengano garantiti:

  • separazione dei poteri tra esecutivo e legislativo;

  • i principi di democraticità e rappresentatività;

  • apartiticità del governo.

Come fare?

Nell’Unione Europea, nessun paese ha una legge elettorale che porti a una maggioranza sicura. Si hanno quasi sempre Governi di coalizione/minoranza.

In Svizzera invece, il governo federale è:

  • Elettivo: ministri eletti individualmente dal Parlamento;
  • Rappresentativo: formato da persone indicate da tutti i maggiori partiti (prassi non prescritta dalla Costituzione Federale);
  • Collegiale e a-partitico: decisioni non riconducibili a partiti;
  • Stabile: non esistono voti di sfiducia.

Tale prassi potrebbe essere seguita anche in Italia (nessuno vieta al Presidente del Consiglio incaricato di proporre una lista di ministri che rappresenti proporzionalmente il Parlamento).

Per il documento completo: Governi