Richiesta pubblicazione “libretto informativo” sui referendum di Stato

Gentili Presidenti del Senato e della Camera,Gentili parlamentari, Il popolo italiano si appresta a votare per il prossimo referendum, sultema della riduzione dei parlamentari. In queste importanti occasioni  occorre che l’informazione dei cittadinisia all’altezza delle loro responsabilità e sia in grado di mettereciascuno nelle condizioni migliori in modo da poter fare la scelta piùintelligente per la collettività intera. L’informazione, quindi, deve essere al tempo stesso completa,pluralista, accessibile a tutti. Non può essere “di parte”, tanto menopuò essere affidata ad entità private e di carattere commerciale (comelo sono i media privati). Per questo, come voi di certo sapete, nei paesi dove gli strumenti didemocrazia diretta sono presenti da più tempo e sono di uso piùfrequente ( Svizzera … , California … ecc ecc), esiste e vienegratuitamente diffuso agli elettori  il “Libretto delle votazioni” che,su ogni tema referendario, contiene:– una informazione generale, oggettiva e neutra sul problema.– gli argomenti a favore.– gli argomenti contro. I testi sono redatti  in cooperazione con i comitati a favore del SI odel NO, o gli enti promotori e oppositori. Per il bene del popolo italiano e della sua democrazia, come cittadini ecome associazione Più Democrazia Italia, vi esortiamo di fare in modo che un testo con queste caratteristichevenga redatto e reso pubblico. Questa è l’occasione per iniziare un percorso da ripetere per tutti ireferendum che verranno, utile al futuro di un’ Italia Democratica, non solo a parole, ma anche nei fatti. Potete gentilmente darci conferma del fatto che questo importantissimostrumento di democrazia verrà reso disponibile?Attendiamo questa conferma da parte vostra, anche per contribuire apropagandarne il corretto uso da parte degli elettori. Grazie per l’attenzione.Nicola RagnoPortavoce della associazione Più Democrazia Italia(www.piudemocraziaitalia.org) P.S.: – A titolo di esempio potete trovare al link sotto riportato, unesemplare del “libretto delle votazioni” svizzero (esistente quindianche in lingua italiana), attualmente in distribuzione in Svizzeraconcernente due temi in votazione nel febbraio prossimo: https://www.admin.ch/dam/gov/it/Dokumentation/Abstimmungen/Febbraio2020/Abstimmungsbroschuere_09-02-2020_it_web.pdf.download.pdf —Portavoce Più Democrazia ItaliaNicola RagnoTelegram: @SpidernrTwitter: comitato@piudemocraziaitalia.org

PIÙ DEMOCRAZIA IN EUROPA

“A causa della interdipendenza economica di tutte le parti del mondo, spazio vitale per ogni popolo che voglia conservare il livello di vita corrispondente alla civiltà moderna, è tutto il globo”. “Lo stato nazionale … è il governatore nazionale del sistema mondiale del capitalismo, un vassallo della modernità capitalista che è più profondamente intrecciata nelle … Leggi tutto PIÙ DEMOCRAZIA IN EUROPA

Proposta incontro 19.12.19

INCONTRO 19.12.19 PROPOSTA  TEMI DI DISCUSSIONE E DI DECISIONE. Cari attivisti della democrazia, Proponiamo l’incontro per: giovedì 19.12.2019, a partire dalle ore 21h00 (durata prevista: 2 ore), all’indirizzo: https://meet.jit.si/piudemocraziaitalia ( Come al solito per partecipare basta: collegarsi al sito, attivare microfono alla richiesta, inserire il nome se ci si collega per la prima volta. Si … Leggi tutto Proposta incontro 19.12.19

Incontro del 9.09 ore 18h45: indirizzo, agenda, resoconto

Cari amici,Abbiamo deciso di incontrarci per discutere del tema:" Nuova situazione politica, possibili interventi". Lunedì 9.09.19 ore 18h45 Il luogo dell'incontro sarà: https://meet.jit.si/piudemocraziaitalia ( Come al solito per partecipare basta:collegarsi al sito, attivare microfono alla richiesta.Si raccomanda l'uso di cuffie e microfono).E' particolarmente gradita la partecipazione non solo degli iscritti a piudemocraziaitalia, ma anche di … Leggi tutto Incontro del 9.09 ore 18h45: indirizzo, agenda, resoconto

MIGLIORARE LA DEMOCRAZIA E CONSOLIDARE I GOVERNI RAPPRESENTATIVI E COLLEGIALI.

La crisi di governo alimenta un interesse diffuso sulle forme della democrazia e le possibilità di migliorarla. Ci si interroga su: come avere governi che mirino al bene collettivo, che non siano oggetto di “ricatti” e manipolazioni “partitiche” e che siano stabili in modo da soddisfare gli impegni e le necessità di un paese. Come … Leggi tutto MIGLIORARE LA DEMOCRAZIA E CONSOLIDARE I GOVERNI RAPPRESENTATIVI E COLLEGIALI.