FARE il Cambiamento: realizzazione

Cari amici ed attivisti della democrazia,
siamo uniti dalla volontà di cambiare e migliorare il sistema politico nel nostro paese e nel mondo.

Le società sono sistemi complessi ( vale a dire: fatti di diversi componenti che interagiscono tra di loro in una rete di relazioni) per questo ( e come in tutti i sistemi complessi) non esiste mai “un solo” provvedimento lui da solo “salvifico” per lo scopo, ma ne esistono parecchi che cooperando tra di loro realizzano il cambiamento. Molti punti di cambiamento possono essere utili anche se molto diversi nella loro incisività sul sistema.

Per questo, con il vostro aiuto, contributi e seguendo le vostre indicazioni, avevamo raccolto una lista di “punti di cambiamento”.

Si trattava di 27 punti descritti in modo sintetico in un opuscolo dal titolo “Fare il cambiamento” che trovate all’indirizzo qui in basso.

Vorremmo riprendere con voi il lavoro rimasto in sospeso.

Il lavoro si potrebbe sviluppare secondo decisioni da prendere collegialmente seguendo il programma seguente che proponiamo:

PROSECUZIONE DEL LAVORO per FARE IL CAMBIAMENTO

Pensiamo che il lavoro possa proseguire nel modo seguente e con discussioni sui temi seguenti:

1- COME SI REALIZZANO I CAMBIAMENTI.

Sulla base dell’esperienza storica possiamo constatare che nuovi strumenti e forme di democrazia non vengono introdotte dai partiti a meno che questi non siano spinti a farlo da movimenti popolari.

Il tema di discussione e di decisione sarà quindi: esaminare come riuscire a cooperare tra gruppi di democratici per realizzare i cambiamenti.

In questo incontro concorderemo, tutti assieme, le successive date degli incontri.

La data del primo incontro: 02/07/2022
Il secondo incontro e’ avvenuto il: 9/07
Il terzo incontro e’ previsto per il 16/07

Le date successive verranno decise collegialmente

2- ESAMINARE/AGGIORNARE I PUNTI DI CAMBIAMENTO GIA’ RACCOLTI E DESCRITTI.

Esamineremo assieme i punti già raccolti ( attualmente sono 27) e verificheremo che non ce ne siano altri da aggiungere.
Se servirà e lo riterrete opportuno ne aggiungeremo altri, se giudicati mancanti.

3- COME DECIDERE COLLEGIALMENTE SU CHE PUNTI CONCENTRARE LE ENERGIE E COME OTTENERNE LA REALIZZAZIONE.

Non è possibile agire su tutti i punti con la stessa incisività ed impegno, è quindi necessaria una classifica. Esamineremo e decideremo assieme metodi di classifica collegiali per la valutazione dei punti e la valutazione delle forme per rivendicarli.

4- CLASSIFICA ATTUALE DEI PUNTI DI CAMBIAMENTO.

I punti raccolti erano già stati anche classificati, rispondendo (con giudizio pesato) alle domande seguenti:
– incisività
– semplicità o difficoltà nell’introduzione.
– popolarità e condivisione del punto da parte dei cittadini italiani,

ma la classifica può essere resa attuale tenendo conto anche della attualità del contesto politico.

In base alla situazione politica attuale ed alle decisioni prese nel corso delle discussioni precedenti, i diversi punti verranno ri-classificati in modo da evidenziare quello sui quali conviene concentrare le energie e le forme di rivendicazione.

UN ESEMPIO

Per esempio, nel momento di scrivere questa mail, siamo nell’imminenza di una votazione popolare ( 12 giugno) quindi il tema:

– strumenti-di-informazione-ai-cittadini-nei-processi-decisionali

Ci è parso opportuno dare la preferenza ed impegnare le nostre energie per fare in modo che il “libretto delle votazioni” esista in modo sistematico anche nel nostro paese in occasione di tutte le votazioni popolari, come nei paesi dove esistono strumenti di democrazia diretta.

Vi preghiamo di contribuire alla diffusione del “libretto” e contattare : parlamentari/media /normali cittadini in modo che questo importante strumento di informazione e che affianca gli strumenti della democrazia diretta possa esistere anche in Italia. Abbiamo il piacere di constatare che già per la seconda volta grazie alla nostra azione il tema viene discusso nel nostro Parlamento.

Dovremo insistere finché diventerà una prassi costante.

Questo avverrà solo se noi cittadini sapremo unirci decidere collegialmente le priorità e sostenere le rivendicazioni creando attorno ad esse un movimento popolare e coinvolgendo l’opinione pubblica Terminata questa “emergenza” del 12 giugno vi proponiamo di riprendere la selezione dei “punti di cambiamento” sui quali dovremo poi concentrare le forse nella nostra azione congiunta.

Ai punti di cambiamento se ne potranno aggiungere altri, se voi lo proporrete. Ma soprattutto occorrerà aggiungere alla classifica (già esistente) il criterio:

– Priorità nel contesto politico attuale.

Per questo vi invitiamo ad una riunione in rete:

sabato 16/07/2022
alle ore: 10.30

sulla piattaforma: https://meet.jit.si/piudemocraziaitalia

Per discutere di:
1- COME SI REALIZZANO I CAMBIAMENTI.

Grazie per l’attenzione.
Qui di seguito il testo aggioranto ( in base alle riunioni precedenti) dei “Modi e strumenti per realizzare modifiche del sistema politico che rafforzino la democrazia”

PS:
link ai “Punti di FARE il Cambiamento

Link al libretto sul “Referendum Giustizia”:

FARE il Cambiamento

Riunione gruppi del 6 marzo 2021

Riunione Gruppi: FARE il cambiamento – quarta riunione

Cari attivisti della Democrazia,
eccoci giunti al nuovo incontro, alla quarta riunione dei gruppi della Democrazia.
Siamo pronti per continuare a scrivere come  “FARE il cambiamento” e passare poi all’azione.

Il 30 gennaio 2021 abbiamo fatto il terzo incontro.
Abbiamo fatto proposte e concretizzato molti aspetti, e ci accingiamo a fare il documento di proposta.
Nella nostra pagina su YouTube potete visualizzare il terzo incontro.

Per il quarto incontro i tre temi da dibattere  sono:

4- Informazione libera ed indipendente come servizio pubblico
5- Educazione civica alla democrazia ed alla partecipazione
6- Referendum propositivo (da fare ripartire l’iter)

I temi sono stati tutti inseriti nel  FORUM , per chi volesse iniziare a dare il suo contributo con commenti e leggere quello che alcuni hanno già inserito e rispondere e commentare.
Il fine ultimo, è produrre dei documenti di massima da presentare ai cittadini/partiti/parlamento.
Di ogni tema verrà quindi redatto un documento con il contributo di tutti, dove trascriveremo modi e strumenti individuati per promuoverlo e sostenerlo, per perseguire il fine della proposta, in che modo presentarla, a chi e quando, e per fare referendum o LIP o altro.
DATA INCONTRO:  SABATO  06.03.2021, su piattaforma on-line, a partire dalle ore 14.00 (chiusura prevista: ore 17.00),
all’indirizzo: https://meet.jit.si/piudemocraziaitalia

La riunione sarà visibile anche LIVE sul nostro canale Youtube.

Per collegarsi alla conferenza in modo attivo, occorre un browser recente ed aggiornato se si usa un Computer.
Da Telefono o Tablet, con la APP è scaricabile dal Google Store o dall’ Apple Store .

Oltre al FORUM, abbiamo pensato ad una parte più attiva da sfruttare durante l’attesa della riunione dei gruppi per il relativo tema.

Abbiamo pensato a meeting online settimanali o anche più brevi, dipende da voi, al quale chi ha presentato il tema farà da relatore, e per i temi che non hanno uno specifico “proponente”, chiediamo agli intervenuti di farci pervenire la propria disponibilità ed anche interesse a trattare il tema, in modo da poter fare dei gruppi per ogni stanza online.

Abbiamo stilato un elenco provvisorio con il nome del proponente e di altri che si vorrebbero occupare del tema, sono ben accetti altre persone che vogliono contribuire.

Vi chiediamo quindi di essere attivi nel cambiamento che ci accingiamo  a fare.

Faremo anche un Dudle, per permettere di prendere appuntamento sul tema in modo maggioritario, con preferenze.

Oppure fate voi un Dudle e proponete dei giorni di incontro.

Qui il link per preparare un nuovo Dudle , una volta creato, copiare il link ed inviare una email alla ML dei GRUPPIDD indicando il link per il Dudle del tema che avete scelto.

Un esempio dal quale iniziare:
5- Educazione civica alla democrazia ed alla partecipazionehttps://meet.jit.si/piudemit-05 Dudle: https://dudle.inf.tu-dresden.de/CPfLskel9w/

10 – Quorum zero o limitato per le votazioni popolari   – https://meet.jit.si/piudemit-10
Dudle: https://dudle.inf.tu-dresden.de/T7uHHydNmA/

14 – Federalismo   – https://meet.jit.si/piudemit-14 
Dudle: https://dudle.inf.tu-dresden.de/eJiwqkd8Lg/

27 – Introduzione strumento revoca del mandato (Recall)   – https://meet.jit.si/piudemit-27
Dudle: https://dudle.inf.tu-dresden.de/JvZaGMDMnA/

Maggiori dettagli alla pagina

Elenco dei temi e proponenti/referenti:

1– Leonello – (Erminio – Luca Raitieri) : Preferenze nella legge elettorale

2– Ragno – Staderini: Semplificazione raccolta firme (denuncia ONU)

3– Pasquale – Erminio : Legge sul conflitto di interesse

4– LeonelloPietro Muni Erminio : Informazione libera ed indipendente come servizio pubblico

5– Luca Vinti – Pasquale – Guido De Simone –Diego Pascale:  Educazione civica alla democrazia ed alla partecipazione

6– Erminio – Luciano : Referendum propositivo (da fare ripartire l’iter)

7– Leonello : Referendum obbligatorio

8– Luciano – Erminio – Angelo Sturni – (Leonello): Inserire strumenti partecipativi negli statuti comunali

9– Guido De Siomne Diego Pascale Erminio : Strumenti di informazione ai cittadini nei processi decisionali (Libretto informativo etc..)”

10– Leonello – Pasquale: Quorum zero o limitato per le votazioni popolari

11– Leonello – Ragno – Sistema Elettorale Proporzionale

12– RagnoStaderini /Nannoni /Cappato/Com.Rodota (Leonello) : Assicurare l’Iter parlamentare delle LIP (Leggi Iniziativa Popolare)

13– NannoniVinti : Implementazione di strumenti di democrazia partecipativa

14– Leonello – Pasquale : Federalismo

15– Nicola Ragno – Dario Fe – Manca Maurizio: Regolamentazione democratica negli statuti dei partiti

16– Nannoni – Luca Raitieri –  Zanolli /Grandis  /Vignozzi /Pluchino : Assemblee dei cittadini

17– Leonello- CDC Besostri : Preferenze anche disgiunte

18– Alex Marini – Erminio: Attuazione delle norme in materia di trasparenza

19– Erminio – (Fraccaro?) : Sfiducia Costruttiva

20– De Simone Guido: Primarie aperte

21– Besostri Felice – Ragno:  Verifica di legittimità costituzionale sulle leggi elettorali

22– Leonello : Governi collegiali e rappresentativi

23– Alex Marini – (Manca Maurizio) : Potenziare gli strumenti degli organi di garanzia

24– Pietro Muni – Estendere il potere legislativo ai cittadini mediante revisione art. 70 cost.

25– Zanolli – Nannoni -Luca Raitieri – Pluchino -(Vignozzi – Luciano Grandis): Strumenti di estrazione a sorte (parlamentare ed altro)

26– Nusca Manuele – (Besostri – Erminio):  Sistema del  VOTO DUALE (studio dell’applicazione)

27– Luca Aime- Pasquale (Erminio) : Introduzione strumento revoca del mandato (Recall)


= = =
Qui di seguito:
I LINK ALLE DISCUSSINI SUI TEMI.

Le discussioni sono aperte a tutti e sono presenti nel forum. Cliccate sul tema che vi interessa ed aggiungete le vostre considerazioni ( occorre registrarsi al forum, e’ gratuito):


Riunione Gruppi del 19 dicembre 2020

Riunione Gruppi: FARE il cambiamento – seconda riunione

Cari amici attivisti della Democrazia, con la prima riunione del 28 novembre 2020, abbiamo iniziato il ciclo di riunioni per “FARE il cambiamento” e dare così continuità alla cooperazione ed al lavoro avviato insieme nel tempo.

Il 19 dicembre ci incontriamo per definire l’ordirne di avvio dei lavori dei vari temi raccolti, in base alle valutazioni da voi inviate.
Formuleremo così la classifica, in modo che ai successivi incontri, si possa iniziare a parlare dei temi nell’ordine stabilo in riunione.
Mostreremo quindi i risultati delle vostre votazioni, e da tale classifica, si sceglieranno i 3 argomenti da trattare ad ogni successiva riunione.

Alla fine della riunione decideremo la data del successivo incontro e, nel periodo che passa tra una riunione e l’altra, si proseguirà, nel FORUM, la discussione dei 3 temi indicati in riunione, al fine di produrre un documento di massima da presentare ai cittadini/partiti/parlamento, che verrà redatto nella riunione successiva.
Di ogni tema, verrà quindi redatto un documento con il contributo di tutti, dove trascriveremo modi e strumenti individuati per promuoverlo e sostenerlo, per perseguire il fine della proposta, in che modo presentarla, a chi e quando.

La riunione si svolge online al link https://meet.jit.si/piudemocraziaitalia
A partire dalle ore 14. Termine previsto: ore 17

Per collegarsi, occorre un browser recente ed aggiornato se si usa un Computer.
Da Telefono o Tablet, con la APP è scaricabile dal Google Store al link:
https://play.google.com/store/apps/details?id=org.jitsi.meet
Da Apple Store: https://apps.apple.com/us/app/jitsi-meet/id1165103905

I temi nel FORUM

≡ Lista dei temi 

Riunione in collaborazione con PoliticiPerCaso

Evento in collaborazione con PoliticiPerCaso a seguire della riunione “FARE il cambiamento”.

Faremo il punto insieme ad altri gruppi (Sardine, Extinction Rebellion ed altri) sul lancio a Gennaio della proposta di iniziativa popolare PoliticiPerCaso.

Un’iniziativa per portare in Italia le Citizens’ Assemblies (Assemblee Cittadine). Cittadini sorteggiati in base a specifici criteri, che dibattono e deliberano su questioni di pubblico interesse.

Inizio lavori ore 17.00 fine lavori ore 19.00

Il link della riunione è lo stesso: https://meet.jit.si/piudemocraziaitalia

PoliticiPerCaso – Il Comitato Italiano per Le Assemblee dei Cittadini Estratti a Sorte.

Assemblee dei cittadini