Home Forums 10 – FARE il cambiamento Referendum obbligatorio

Visualizzazione 4 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #3960 Score: 0
      portavoce
      Amministratore del forum
      12 punti

      Referendum obbligatorio

       

      Stanza videoconferenza:

      https://meet.jit.si/piudemocraziaitalia_07

      • Questo topic è stato modificato 1 mese, 4 settimane fa da portavoce. Motivo: link videoconferenza
    • #4009 Score: 1
      Leonello Zaquini
      Moderatore
      76 punti

      REFERENDUM OBBLIGATORIO

      Il «Referendum obbligatorio» consiste in una votazione popolare indetta obbligatoriamente in conseguenza del contenuto della legge (o delibera), quindi senza preventiva raccolta di firme da parte di cittadini o di rappresentanti, nè per volontà di qualcuno.
      Serve per ratificare: modifiche della costituzione, oppure leggi che concernono i legislatori stessi come, per esempio, le leggi elettorali. Anche leggi o delibere ordinarie, prese dagli organi legislativi, se comportano il superano una certa soglia di spesa possono implicare un referendum obbligatorio.
      L’importanza di questo stumento di democrazia-diretta-moderna, risiede nel fatto che  su determinate decisioni ( promulgazione di leggi del Parlamento o della Regione o delibere dei Comuni) i rappresentanti sono, giocoforza, in una posizione di auto-referenzialità e quindi conflitto di interesse.  Il referendum obbligatorio riduce gli inconvenienti derivanti da questa situazione.
      Esiste, in forme diverse, in diversi paesi del mondo, tra i quali l’Uruguay, l’ Irlanda, la Danimarca, la Svizzera ed altri.

      • Questa risposta è stata modificata 2 mesi, 3 settimane fa da Leonello Zaquini.
      • #4036 Score: 0
        Nicola
        Amministratore del forum
        3 punti

        Ciao Leonello,

        immagino che quando scrivi “in conseguenza del contenuto della decisione,”

        tu intenda che “la decisione” è una legge o similare, che incide sulla vita dei cittadini  o nelle spese dello stato.

    • #4035 Score: 0
      Nicola
      Amministratore del forum
      3 punti

      Parlando di capitoli di spesa, si può pensare agli aumenti di stipendio dei parlamentari, dei rimborsi e altro simile.

      Tutte quelle cose che permetterebbero di aumentare i costi delle spese statali, denaro versato dai cittadini, senza un controllo esterno.

      Come già scritto nel commento precedente , autoreferenziale.

    • #4094 Score: 0
      Leonello Zaquini
      Moderatore
      76 punti

      Si Nicola,

      ho lasciato l’espressione volutamente generica ” decisione”:
      “ … in conseguenza del contenuto della decisione,”

      Perche’ potrebbe trattarsi di una legge, ma anche una delibera:  lo strumento lo si potrebbe applicare anche a livello comunale / regionale … ecc.

      Ma se ti pare che cosi’ è meno chiaro, potrei mettere “legge” (che potrebbe essere il caso piu’ frequente) ed indicare dopo, pur cercando di rispettare la sinteticità.

      • #4096 Score: 0
        Nicola
        Amministratore del forum
        3 punti

        Ciao Leonello,

        credo sia opportuno essere chiari, senza lasciare dubbi.

        Propongo:

        “su determinate decisioni (come scritto in precedenzza promulgazioni di leggi, decreti ed altro del parlamento, o della Regione o dai Comuni) in una posizione di auto-referenzialità e quindi conflitto di interesse. Il referendum obbligatorio riduce gli inconvenienti derivanti da questa situazione. ”

        o qualcosa di simile.

        Vedi tu come aggiornarla.

    • #4139 Score: 0
      Leonello Zaquini
      Moderatore
      76 punti

      Ciao Nicola,
      ho integrato il chiarimento che hai prosto 8 Pur cenrcando di non “spafonare” con i caratteri).

      Vedi se va bene.

Visualizzazione 4 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.