Home Forums 10 – FARE il cambiamento Attuazione delle norme in materia di trasparenza

Visualizzazione 3 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #4007 Score: 0
      portavoce
      Amministratore del forum
      14 punti

      ATTUAZIONE DELLE NORME IN MATERIA DI TRASPARENZA Classifica: 22°

      Le norme sulla trasparenza sono disciplinate da varie fonti come ad esempio Codice degli Enti Locali, Legge sul procedimento amministrativo e Decreto legislativo 33/2013. L’applicazione delle norme è troppo spesso confusa e raramente i comportamenti omissivi ed opachi vengono sanzionati in ragione dei limiti della normativa stessa o per gli scarsi poteri attribuiti agli organi di garanzia come il Difensore Civico e alle autorità come l’Autorità Nazionale Anticorruzione. Lasciare sempre l’iniziativa al cittadino di dover adire alle vie giudiziarie per vedere riconosciuto il diritto di accesso agli atti non permette la piena attuazione del diritto alla trasparenza e di accesso agli atti.

      Norme che assicurino la trasparenza delle decisioni e dei processi decisionali sono molto diffuse nei paesi democratici.
      Anche la Comunità Europea ha redatto delle raccomandazioni per il rafforzamento della trasparenza nel documento dal titolo: “Codice di buona condotta amministrativa”.
      = = =
      Inserito Doc

       

      Stanza videoconferenza:

      https://meet.jit.si/piudemocraziaitalia_18

      • Questo topic è stato modificato 5 mesi, 1 settimana fa da portavoce. Motivo: link videoconferenza
      • Questo topic è stato modificato 2 mesi, 1 settimana fa da Leonello Zaquini. Motivo: Inserito nel doc "fare il cambiamento"
    • #4218 Score: 0
      portavoce
      Amministratore del forum
      14 punti

      https://www.piudemocraziaitalia.org/forum/topic/attuazione-delle-norme-in-materia-di-trasparenza/

      Le norme sulla trasparenza sono disciplinate da varie fonti come ad esempio Codice degli Enti Locali, Legge sul procedimento amministrativo e Decreto legislativo 33/2013. L’applicazione delle norme è troppo spesso confusa e raramente i comportamenti omissivi ed opachi vengono sanzionati in ragione dei limiti della normativa stessa o per gli scarsi poteri attribuiti agli organi di garanzia come il Difensore Civico e alle autorità come l’Autorità Nazionale Anticorruzione. Lasciare sempre l’iniziativa al cittadino di dover adire alle vie giudiziarie per vedere riconosciuto il diritto di accesso agli atti non permette la piena attuazione del diritto alla trasparenza e di accesso agli atti.

      Proponente: Alex Marini.

    • #5065 Score: 0
      Leonello Zaquini
      Amministratore del forum
      81 punti

      Documento interessante sul tema:

      https://www.amministrazioneincammino.luiss.it/wp-content/uploads/2011/08/Locchi_Principio-di-trasparenza_e-Governance.pdf

      = = =
      A pag 16 si legge:

      Si prevede, ad esempio, nel Codice, che i funzionari siano soggetti all’obbligo fornire
      informazioni relative all’ambito di loro competenza in modo chiaro e comprensibile. Se opportuno,
      per ragioni di complessità o ampiezza della comunicazione, lo scambio di informazioni è disposto
      per iscritto, e se il funzionario debba negare le informazioni richieste per motivi di riservatezza,
      dovrà spiegare al richiedente i motivi esatti per cui le informazioni in oggetto non possono essere
      fornite. Se il funzionario non è competente sulle informazioni richieste indirizza il richiedente
      all’istituzione relativa o al funzionario competente, fornendo gli opportuni recapiti. (cfr. art. 22).

      = = =
      Quando si cita il “Codice” si intende il ” Codice di buona condotta”

      = = =
      Altro documento piu’ sul caso italiano:

      https://www.navegnacervia.it/public/leggi/2013102484914_Trasparenza_amministrativa.pdf

      Nel quale si cita ( per il caso italiano) : legge 241/90 (modificata e
      integrata dalla Legge 15/2005)

    • #5067 Score: 0
      Leonello Zaquini
      Amministratore del forum
      81 punti

      Ho  aggiunto qualche riga al testo di Alex per completare l’argomento:
      – dove il sistema e’ in vigore.

      = = =

      ATTUAZIONE DELLE NORME IN MATERIA DI TRASPARENZA

      Le norme sulla trasparenza sono disciplinate da varie fonti come ad esempio Codice degli Enti Locali, Legge sul procedimento amministrativo e Decreto legislativo 33/2013. L’applicazione delle norme è troppo spesso confusa e raramente i comportamenti omissivi ed opachi vengono sanzionati in ragione dei limiti della normativa stessa o per gli scarsi poteri attribuiti agli organi di garanzia come il Difensore Civico e alle autorità come l’Autorità Nazionale Anticorruzione. Lasciare sempre l’iniziativa al cittadino di dover adire alle vie giudiziarie per vedere riconosciuto il diritto di accesso agli atti non permette la piena attuazione del diritto alla trasparenza e di accesso agli atti.

      Norme che assicurino la trasparenza delle decisioni e dei processi decisionali sono molto diffuse nei paesi democratici.
      Anche la Comunità Europea ha redatto
      delle raccomandazioni per il rafforzamento della trasparenza nel documento dal titolo: “Codice di buona condotta amministrativa”.

       

Visualizzazione 3 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.