Home Forums 10 – FARE il cambiamento Introduzione strumento revoca del mandato (Recall)

  • Questo topic ha 4 risposte, 3 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 anno fa da Nicola.
Visualizzazione 4 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #3993 Score: 0
      portavoce
      Amministratore del forum
      17 punti

      INTRODUZIONE STRUMENTO REVOCA DEL MANDATO (“RECALL”) Classifica: 21°

      La Revoca (“Recall”) è lo strumento attraverso cui gli elettori hanno la possibilità di rimuovere un rappresentante eletto per mezzo di una votazione diretta, prima che il suo mandato elettorale giunga al suo termine naturale.  Per fare ciò, è richiesto che gli elettori si attivino e procedano alla raccolta di un certo numero di firme prestabilite.

      Lo strumento del “Recall” risulta pertanto essere un valido istituto, ricomprendibile nell’alveo degli strumenti di democrazia diretta, che si pone a supporto della democrazia rappresentativa e finalizzato ad accrescere la corrispondenza fra la volontà dei governati e l’azione dei governanti. Inoltre, anche se raramente ha portato all’effettiva dis-elezione di un rappresentante, pone nel rappresentante eletto la consapevolezza di tale possibilità da parte degli elettori in caso di un suo comportamento particolarmente deprecabile.

      Infine, tale strumento, oltre che essere più in linea e compatibile con il dettato costituzionale, si distingue, per la vocazione intrinsecamente democratica, da altri strumenti (come il vincolo di mandato, peraltro espressamente vietato dalla Costituzione) che si pongono obbiettivi similari: il potere decisionale resta in capo al corpo elettorale e non è avocato da organi diversi (ad esempio, i partiti).

      Ad oggi, il “Recall”, risulta essere utilizzato, seppur in forme diverse, in diversi stati fra cui ad esempio la vicina Svizzera, in alcuni stati degli Stati Uniti, in Colombia, in Taiwan etc…

      In alcuni cantoni svizzeri ( come nel Ticino) i cittadini possono revocare non solo singoli rappresentanti ma anche interi organi, come per esempio gli esecutivi comunali e cantonale (Costituzione cantonale Art.28-2).

      • Questo topic è stato modificato 2 anni fa da portavoce.
      • Questo topic è stato modificato 2 anni fa da portavoce.
      • Questo topic è stato modificato 1 anno, 11 mesi fa da portavoce. Motivo: link videoconferenza
      • Questo topic è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da Leonello Zaquini. Motivo: Aggiornamento dopo discussione
      • Questo topic è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da Leonello Zaquini.
      • Questo topic è stato modificato 9 mesi, 1 settimana fa da Leonello Zaquini.
    • #5368 Score: 0
      Leonello Zaquini
      Moderatore
      105 punti

      Prima versione:

      = = =

      ===

      La Revoca (Recall) è lo strumento attraverso cui gli elettori hanno la possibilità di rimuovere un rappresentante eletto per mezzo di una votazione diretta, prima che il suo mandato elettorale giunga al suo termine naturale.  Per fare ciò, è richiesto che gli elettori si attivino e procedano alla raccolta di un certo numero di firme prestabilite.

      Lo strumento del Recall risulta pertanto essere un valido istituto, ricomprendibile nell’alveo degli strumenti di democrazia diretta, che si pone a supporto della democrazia rappresentativa e finalizzato ad accrescere la corrispondenza fra la volontà dei governati e l’azione dei governanti. Inoltre, anche se raramente ha portato all’effettiva dis-elezione di un rappresentante, pone nel rappresentante eletto la consapevolezza di tale possibilità da parte degli elettori in caso di un suo comportamento particolarmente deprecabile.

      Infine, tale strumento, oltre che essere più in linea e compatibile con il dettato costituzionale, si distingue, per la vocazione intrinsecamente democratica, da altri strumenti (come il vincolo di mandato, peraltro espressamente vietato dalla Costituzione) che si pongono obbiettivi similari: il potere decisionale resta in capo al corpo elettorale e non è avocato da organi diversi (ad esempio, i partiti).

      Ad oggi, il Recall, risulta essere utilizzato, seppur in forme diverse, in diversi stati fra cui ad esempio la vicina Svizzera, in alcuni stati degli Stati Uniti, in Colombia, in Taiwan etc..

      Proponente Luca Aime

      = = =

    • #5841 Score: 0
      portavoce
      Amministratore del forum
      17 punti

      La live di oggi, 20/11/2021

       

      https://www.youtube.com/watch?v=BH2c-JIsQBY

    • #5848 Score: 0
      Nicola
      Amministratore del forum
      4 punti

      Da Wikipedia

      Revoca degli eletti

      https://it.wikipedia.org/wiki/Revoca_degli_eletti

    • #5849 Score: 0
      Nicola
      Amministratore del forum
      4 punti

      Articolo 67

      Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato.

       

      https://www.senato.it/istituzione/la-costituzione/parte-ii/titolo-i/sezione-i/articolo-67

      E’ possibile fare la REVOCA secondo costituzione ?
      Domanda interessante, scaturita dalla discussione di oggi in conferenza.

      Sembrerebbe che non ci siano vincoli a farlo, ma qualcuno ha detto che non essendoci vincolo di mandato, non devono rispondere a nessuno che non sia la costituzione su cui hanno giurato per il loro mandato e non devono ascoltare il partito, ma invero gli ubbidiscono , specie da quando le liste sono chiuse.

      Forse la Revoca  potrebbe essere fatta, e revocare un parlamentare non perché non abbia mantenuto le promesse fatte, ma perché ha fatto dei reati o simili cose.

      Ma cosa serve per attuarla ?

      Ora come strumento abbiamo solo la LIP e la possibilità di convincere qualche deputato.

      Occorre unirci per trovare il modo di attuare il cambiamento.

       

       

       

       

       

       

       

Visualizzazione 4 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.