Home Forums 1 – Cosa è la democrazia 5 – LA DEMOCRAZIA CREA UNITA’ E CONSENSO

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  portavoce 1 anno, 2 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #945 Score: 0

    portavoce
    Amministratore del forum
    6 punti

    Le decisioni prese democraticamente raccolgono maggior consenso che non altre decisioni, prese in modo poco democratico.
    Questo è un vantaggio non marginale della democrazia.

    Una legge o una decisione prodotta da un sistema decisionale verticistico e di cui si sa o semplicemente si sospetta che i decisori non hanno mirato al bene collettivo, rischia di avere poca credibilità, verrà meno rispettata e più frequentemente trasgredita. Al contrario una decisione di cui si sa che è il risultato di un processo democratico che tiene conto dei contributi di larghe fette di popolazione e che è lo sforzo di perseguire il bene collettivo verrà maggiormente rispettata.

    La democrazia quindi crea unità e coesione sociale. La democrazia esige ed al tempo stesso alimenta la coscienza civile.

    Di certo ne erano coscienti già gli antichi romani, dato che delle loro leggi ci tenevano a sottolineare il fatto che le leggi fossero il risultato di un processo democratico complesso che coinvolgeva la popolazione : i magistrati proponevano le leggi, che venivano elaborate dal senato e votate dal popolo attraverso le loro assemblee dette « Comizi ».

    SPQR, non era un « tanto per dire », ma sottolineava la complessità e la democraticità del percorso legislativo.
    Questa democraticità che assomiglia al moderno strumento di democrazia diretta detto : « referendum obbligatorio », di certo assicurava un prestigio ed una autorevolezza alla legge che altri processi legislativi non avrebbero permesso.

    Giustamente veniva messa in evidenza.

    FINE

    Leonello Zaquini

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.