Home Forums 10 – FARE il cambiamento Verifica di legittimità costituzionale sulle leggi elettorali Rispondi a: Verifica di legittimità costituzionale sulle leggi elettorali

#5784 Score: 0
caspiat
Spettatore
-2 punto

Mi sono perso le vostre argomentazioni.

La prima osservazione che faccio è, che ritrovare una collezione di argomenti su particolari temi conferma o non conferma, se una iniziativa è antisistema oppure no.

Ragionare sulla legge elettorale come fate voi, è definitivamente antisistema!

Tra pensatori antisistema ci possono essere differenze, ma sono di perspettiva, e si devono a eventuali visioni (o paradigmi) diversi. (Quindi non son affatto differenze gravi!)

La costituzione Venezuelana (quella di Chavez), aveva una disposizione teorica “buona” (non posso comunque omettere, che è prova, che le Costituzioni possono essere scritte bene, e l’applicazione poi è pietosa!).

Io parto da “principi fondamentali”. Uno di tali principi è, che sin dalla Costituzione devi evitare di mettere i rappresentanti in un conflitto di interessi!

E uno di tali conflitti di interessi è … mettere le manacce sulle legge elettorale!

La legge elettorale la formula la cittadinanza, e se la vota in referendum. I politici non possono toccarla! Possono solo commentarla, suggerire miglioramenti, e comunque rispettarla!

Lo stesso vale per certe sezioni della Costituzione. La Costituzione stessa dovrebbe essere divisa in sezioni, e ogni sezione dovrebbe definire chi e come può modificarla.