#5396 Score: 0
Leonello Zaquini
Moderatore
105 punti

Per la riunione del 20.04.21,
Come ODG suggerisco i 3 temi di discussione seguenti:

1 – decisione sui criteri per decidere le attività e le discussioni.
Seguito da un caso pratico:
2 –  se e come affiancare la proposta del “Forum della societa’ civile” ( riunione di domenica 18-04).
e da:
3 – Presa di visione delle altre attività in corso ( e nostro impegno in sospeso).

Qui di seguito anticipo le mie opinioni sui 3 temi
1- A mio avviso va bene che ci siano  discussioni di approfondmento sui “punti di cambiamento”, e le vedo procedere in modo anche migliore di quanto mi aspettassi: per esempio la discussione sulle differenze tra “Quorum partecipativo” – “Quorum approvativo” mi e’ parsa opportuna: anche nel gruppo dei sostenitori mi pare sia stato utile il chiarimento.
Nonostante l’ opportuna passione per la democrazia diretta, di cui il quorum puo’ presentarsi come dettaglio ( anche in Svizzera esiste il vincolo della “doppia maggioranza”), il chiarimento era opportuno.

Pur restando attiva questa attivita’: “Approfondimento dei punti di cambiamento” propongo di:
– orientarla il piu’ possibile a promuovere azioni e riflessioni su: ” come realizzare” ogni punto (lo sforzo di Nicola e’ gia’ evidetne in questo sendo e lo ringrazio per questo, ma dovremmo anche chiarirlo ai partecipanti).
– anche a costo di adattare il nostro “calendario di discussioni”, ritengo occorra dare piu rilievo possibile ad azioni ed al sostegno di eventi come:

– In Toscana lanciano le AC per il cambiamento climatico, ci era stato proposto di aderire, non abbiamo nemmeno discusso la proposta.
–  Magi pare voglia sostenere le LIP … seguite dalle AC … seguite del voto popolare.
– A Bolzano lanciano una petizione per la raccolta di firme via rete.
– ECI sui vaccini

Altre attività di cui siamo al corrente, ma non stiamo discutendo su come collaborare e cooperare sono:
– a Roma stanno introducendo strumenti di DD.
– a Milano vorrebbero anche … .

Il nostro pregevole impegno nell’approfondire i “punti di cambiamento” non deve bloccare la nostra cooperazione con i gruppi, impegnati in attività pratiche e concrete.

Nel fissare il calendario delle nostre discussioni ed attività, propongo di seguire il
criterio seguente:

– al primo posto il fare / cooperare con altri.
– poi anche va bene il proseguire l’approfondire i punti.
e:
– approfondire per fare meglio, vale a dire: approfondire i punti privilegiando quelli che sono all’ ODG nel fare.
Il che comporta:
– fare meglio approfondendo.

Per attribuire la priorità ai “punti sui cui cooperare” possiamo seguire un metodo di “classifica” simile a quello adottato per classificare i punti di cambiamento.

Le “sotto domande” per la classifica potrebbero essere simili, ma diverse:
– vantaggi per la collettivita’ derivnti dalla cooperazione (-1, 0, 1, 2).
– facilita’ di realizzazione (-1, 0,1, 2, )
… altre “sotto domande” se necessarie.

Vedo bene anche una riflessione iniziale ( da fare con i gruppi), di presentazione del “Documento Fare il cambiamento” sul tema:
– come si realizza il cambiamento.
– come proseguire nell’approfondire i punti.

2 – la proposta del “Forum della società civile” ritengo vada nel senso dell’ UNIRE I GRUPPI E CREARE UN MOVIMENTO PER LA DEMOCRAZIA. Ne testimonia il successo: l’idea si diffonde.

Suggerisco di sostenerla. Per prima cosa mettendo a disposizione il nostro Forum ed il nostro sito, ed prendo nel corum una cartella di discussioni specifica.

3- le attivita’ in corso ( quelle che mi risultano: non e’ escluso che ce ne siano altre) sono elencate qui sopra ( CA Riscaldamento, Magi … ecc) e sono elencate qui nel Forum:

https://www.piudemocraziaitalia.org/forum/topic/elenco-proposte-azione-e-cooperazione/

Prego tutti di tenere aggiornato l’elenco.

Grazie per l’attenzione.
A domani.