Home Forums 10 – FARE il cambiamento Sistema Elettorale Proporzionale Rispondi a: Sistema Elettorale Proporzionale

#5004 Score: 0
Leonello Zaquini
Moderatore
105 punti

SISTEMA ELETTORALE PROPORZIONALE.

Il sistema elettorale deve essere proporzionale: gli eletti devono essere eletti mediante preferenze (vedi punto specifico) ed in numero proporzionale alle preferenze raccolte. Questo consentirebbe una effettiva rappresentatività dell’organo legislativo. La proporzionalità dell’organo legislativo rende possibili decisioni più probabilmente vicine a quelle che sarebbero le decisioni prese dai cittadini stessi e corrispondenti agli interessi della maggioranza e quindi del bene collettivo.

L’argomento secondo il quale gli esecutivi non avrebbero poi la “governabilità”, va superato considerando che questa “governabilità” non deve e non può essere il potere di decidere cose non volute dalla maggioranza dei cittadini e non corrispondenti con il bene collettivo.
I rappresentanti quindi devono potersi esprimere liberamente e solo considerando il contenuto delle decisioni, e le conseguenze delle decisioni sulla società, non altro.

La stabilità degli esecutivi va resa possibile stabilendo regole per la designazione degli esecutivi stessi (come nel punto: “Governi collegiali”) e senza che queste regole possano influenzare le decisioni degli organi legislativi dove i singoli rappresentanti devono potersi esprimere senza vincolo di mandato ma solo sui contenuti.

Sistemi proporzionali sono presenti in molti paesi. In Svizzera gli organi legislativi o i cittadini stessi possono bocciare delle decisioni degli esecutivi, senza che ne esistono conseguenze sulla stabilità dell’esecutivo: la “fiducia” agli esecutivi è definita in modo distinto e separato dal voto sulle leggi o delibere.

= = =
Proposta LZ / 04-03-21
= = =