#3875 Score: 0
Leonello Zaquini
Moderatore
105 punti

Caro caspiat,

Grazie per i tuo intervento e scusa per il grande ritardo nel risponderti ( dovremmo riuscire a mettere in eidenza i messaggi che arrivano).

Non trovo che il tuo messaggio sia “arrogante”.
E lo condivido in gran parte: la “democrazia rappresentativa” degenera facilmente e sistematicamente in qualcosa che dovrebbe essere piu’ precisamente definito come:

– democrazia rappresentativa dei partiti e delle loro Lobby.

Su questo mi pare che concordiamo.

Anche la democrazia diretta, puo’ presentare dei limiti e dei difetti, ma ha i prego di aiutare a correggere i difetti della sola democrazia rappresentativa.

Non so se su questo sei d’accordo dato che, ti confesso, nel tuo messaggio non riesco ad identificare l’indicazione della tua proposta, se ne fai una.

Sarei interessato a conoscerla.
Cerchero’ di contattarti.

Per concludere aggiungo:

– la “perfezione” nei sistemi complessi ( e le societa’ lo sono) non esiste.
Ma questo non deve indurci a rinunciare la miglioramento e che e’ e sara’ sempre possibile.

Grazie del tuo contributo alla rifessione.