#1092 Score: 1
Leonello Zaquini
Moderatore
105 punti

aro Roberto,
Avevo promesso di indicare quello che, secondo me, chiarirebbe l’obbietivo dell’intervento sul testo “Partecipazione”.

Queto perche’ quel testo tocca un argomento interessante, ma lo ho capito solo perche’ ne abbiamo discusso (ammesso che lo abbia capito … ).

= = =
Raccomando quindi una “Introduzione ” di questo tipo:

= = =
Apprendiamo con soddisfazione l’intenzione del ministro Fraccaro di voler rinnovare il sito http://www.partecipa.gov.it.

Presentiamo quindi la nostra riflessione sul tema, sperando che possa contribuire alla implementazione di uno strumento che immaginiamo possa essere importante ed innovativo.

Un sito di questo tipo potrebbe infatti essere un utile canale di comunicazione che, da un primo livello di democrazia partecipativa, (consistente nel semplice ma utile scambio di informazioni tra le due componenti della collettivita’ : politici e cittadini), potrebbe anche arrivare ad includere più incisivi strumenti di democrazia diretta.

La nostra idea consiste infatti nel ritenere che, a seconda del numero dei consensi ed approfindimenti ricevuti da una proposta presentata attraverso quel canale, ogni proposta potrebbe concretizzarsi nei seguenti strumenti di democrazia :

Primo livello.
Al di sotto di una certa soglia di consensi, ogni commento e/o proposta rappresenta un intervento di « democrazia partecipativa » : L’ente politico e’ informato della opinione dei cittadini e può infrmarli mediante una risposta.

Secondo livello. (al di sopra di una soglia di consensi).
Il commento e/o proposta diventa una. « Petizione » : l’ente politico è tenuto discutere collegialmente e rispondere.

Terzo livello, (a di sopra di un’altra soglia di consensi e dopo soddisfazione di requisiti di preparazione specifici) .
La proposta diventa una « Legge di iniziativa popolare a voto consigliare ».

Quarto livello ( al di sopra ancora di una soglia di consensi e rispettando i requisiti di preparazione).
La proposta diventa una « Legge di iniziativa popolare a voto popolare »

Qui di seguito, a titolo di esempio, accenniamo ad una definizione delle soglie e la gestione. Sottolineiamo che si tratta solo di un esempio. <
Quello che conta veramente è il principio generale,

[segue il testo precedente … ]
= = =